Oggi in acqua tre K4

Io ho concentrato l’attenzione soprattutto sul K4 dei giovani Lorenzo (ancora cadetto), Greta, Matteo e Riccardo che avevano sicuramente più bisogno degli altri ormai collaudati che, comunque, hanno fatto vedere che, anche non avendo un Cerbero che li sprona in continuazione hanno la giusta motivazione per fare un allenamento degno di questo nome!


© Luciano Parenti 2015