Qualche percorsino controvento

In un sabato qualunque, come cantava Sergio Caputo (che ricordo io e pochi altri), ecco alcuni percorsi dei nostri baldi giovani. i quali devono imparare che il percorso non è un esame nel quale si viene promossi o bocciati, bensì una verifica della situazione ed un ottimo modo per metabolizzare una distanza ed acquisirla nelle proprie personali competenze.


© Luciano Parenti 2015